Vita | La riabilitazione cognitiva della schizofrenia | Buch | sack.de

Vita La riabilitazione cognitiva della schizofrenia



Principi, metodi e valutazione di efficacia. Mit online files/update

2013, 232 Seiten, Kartoniert, Paperback, Format (B × H): 158 mm x 237 mm, Gewicht: 395 g
ISBN: 978-88-470-2801-2
Verlag: Springer, Berlin


Vita La riabilitazione cognitiva della schizofrenia

Questo volume è dedicato all’approfondimento dei più accreditati interventi strutturati per la riabilitazione cognitiva dei soggetti affetti da schizofrenia, e rappresenta uno strumento di lavoro per tutti i professionisti impegnati nel trattamento, nella riabilitazione e nel recupero delle persone con disturbi psicotici, in particolare di tipo schizofrenico. La presenza di alterazioni cognitive nei disturbi schizofrenici è attualmente oggetto di grande interesse da parte di clinici e ricercatori, sia per la diffusione di tali alterazioni sia per il loro impatto negativo sulla vita sociale, relazionale e lavorativa del paziente; determinante è stato inoltre il recente sviluppo di nuove tecniche e strategie non farmacologiche di intervento, che costituiscono nel loro complesso la cosiddetta riabilitazione cognitiva della schizofrenia. Dopo i primi capitoli dedicati all’analisi aggiornata delle principali alterazioni cognitive presenti nella schizofrenia e del loro impatto sul funzionamento sociale, vengono passati in rassegna gli strumenti di assessment dei deficit cognitivi e psicosociali, utili per disegnare i successivi interventi e monitorarne gli effetti. Alcuni capitoli affrontano poi il background teorico e i principi applicativi alla base del rimedio cognitivo nella schizofrenia e delle principali tecniche finora sviluppate. In particolare ne vengono analizzate tre, fornite di ampie dimostrazioni di efficacia: la Terapia Psicologica Integrata (IPT) secondo Brenner e colleghi, la Terapia di Rimedio Cognitivo (CRT) secondo Wykes e colleghi, e il Cogpack, rimedio cognitivo svolto con l’ausilio del computer. Si affronta infine il problema dell’implementazione pratica delle tecniche descritte nei servizi psichiatrici territoriali e ospedalieri, suggerendone modalità di integrazione con gli interventi terapeutici e riabilitativi abituali.

Zielgruppe


Professional/practitioner


Autoren/Hrsg.


Weitere Infos & Material


1 I disturbi cognitivi nella schizofrenia.- 2 Disturbi cognitivi, sintomi e funzionamento psicosociale nella schizofrenia.- 3 Disturbi della cognizione sociale e loro conseguenze psicosociali.- 4 Farmacoterapia antipsicotica e disturbi cognitivi.- 5 L'assessment neuropsicologico nella schizofrenia.- 6 Valutazioni del funzionamento cognitivo "trasferibili" alla pratica clinica: le scale BACS e ScoRS.- 7 La scala di funzionamento personale e sociale e (FPS) e lo strumento VADO.- 8 Health of the Nation Outcome Scale (HoNOS).- 9 Scale e strumenti "ecologici" di valutazione del funzionamento psicosociale nella schizofrenia.- 10 Il rimedio cognitivo nelle psicosi: principi e metodi.- 11 Tecniche di rimedio cognitivo nelle psicosi: ambiti di intervento ed evidenze di efficacia.- 12 Cogpack: presupposti, descrizione e metodi a confronto.- 13 Cogpack: prove di efficacia.- 14 La "Cognitive Remediation Therapy" (CRT): presupposti e descrizione.- 15 La "Cognitive Remediation Therapy" (CRT): prove di efficacia.- 16 Il training cognitivo della Terapia Psicologica Integrata (IPT): presupposti e descrizione.- 17 Il training cognitivo della Terapia Psicologica Integrata (IPT): prove di efficacia.- 18 Implementazione delle tecniche di rimedio cognitivo nei servizi di salute mentale.- 19 L'innovazione e il miglioramento della qualità dei trattamenti nei servizi di salute mentale.


WIR VERWENDEN COOKIES

Einige Cookies sind notwendig für den Betrieb der Seite, während andere uns helfen, Ihnen ein optimales Erlebnis unserer Webseite zu ermöglichen.